Come allevare le tartarughe di terra in casa

Come allevare le tartarughe di terra in casa

22 Luglio 2018 Off Di Francesca

Allevare tartarughe di terra in casa, si può?

Per rispondere subito alla domanda diciamo che sì è possibile allevare una tartaruga da terra in casa. In questa piccola guida voglio darti dei suggerimenti per poter ospitare al meglio la tua piccola compagna di vita.

Le testuggini di terra sono animali molto affascinanti, che sembrano giunte direttamente dalla preistoria! Si muovono con proverbiale lentezza e sono molto longeve. Ogni specie ha le sue caratteristiche e, prima di adottarne una, è necessario considerare alcuni aspetti.

  • Uno di questi è il clima del luogo dove risiedete. Se è molto freddo evidentemente non sarà idoneo per la sopravvivenza della tartaruga.
  • Un altro aspetto da considerare è le dimensioni che raggiungerà la tartaruga una volta adulta. Se dovrà essere allevata in casa dovrete scegliere una specie dalle dimensioni ridotte. Per la stessa ragione, in base alle dimensioni della vostra abitazione, dovrete scegliere il numero giusto di esemplari. Considerate che il terrario da interni dovrà avere una dimensione circa 9 volte la grandezza dell’animale da adulto, quindi queste dimensioni vanno moltiplicate per il numero di esemplari.
  • Molto importante è l’affidabilità del rivenditore da cui acquisterete il vostro esemplare. Alcune specie di tartarughe infatti richiedono il rilascio di un certificato.

La tartaruga domestica come tutti gli animali che decidiamo di adottare ha bisogno di attenzioni. Ogni animale ha le proprie esigenze e peculiarità, quindi prima di adottare un animale per la prima volta sarebbe opportuno informarsi. Un buon padrone dovrebbe conoscere le necessità di questo rettile quali il suo habitat, le sue abitudini, i suoi comportamenti, l’alimentazione più idonea, le possibili malattie. Grazie alle nostre cure l’animale potrà vivere in salute assieme a noi. Pensate che le tartarughe terrestri possono raggiungere i 75 anni di età.

Il luogo ideale della casa dove far vivere al meglio la tartaruga di terra.

Se stai pensando di adottare una tartaruga di terra sarà necessario trovarle una buona sistemazione. Se hai un giardino potrà felicemente passarci le stagioni più calde e anche l’inverno, se nella regione in cui vivi le temperature non scendono al di sotto dello zero. Potrai costruire un terrario da esterno, per evitare che le tue tartarughe scappino e anche per proteggerle dall’aggressione di predatori. In alternativa quando giungerà il momento di andare in letargo, sarà necessario predisporre un terrario da posizionare in casa. In commercio si trovano dei terrari completi di ogni minimo accessorio, dove la tua tartaruga potrà vivere come nel migliore dei giardini.

Il letargo delle tartarughe terrestri dura circa 20 settimane. Nel periodo in cui la tartaruga si prepara a questa fase, noterai un rallentamento delle sue funzioni. I movimenti si riducono e piano piano si diminuirà anche la quantità di cibo assunto, per giungere a un vero e proprio digiuno. 

Che sia solo per il periodo del letargo o per tutto l’anno il terrario da interno deve avere la giusta conformazione. E’ importante che la tua tartaruga abbia spazi sufficienti e che ognuno di questi sia organizzato al meglio. Una zona dovrà essere riservata al cibo, un’altra all’abbeveramento. Importante è predisporre un giaciglio dove la tartaruga potrà andare a riposare.

Molte persone pensano inoltre che sia sufficiente un terrario di piccole dimensioni, nell’errata convinzione che le tartarughe non si muovano molto. Questa idea può valere solo nel caso in cui il terrario stesso venga utilizzato solo d’inverno per il letargo. La tartaruga di terra si muove molto, specialmente la mattina e la sera, mentre sta ferma e nascosta quando si vuole riparare dal caldo torrido.

Un terrario di piccole dimensioni può andare bene per le tartarughe baby, appena nate. Bisogna però tenere presente che la tartaruga crescerà anche abbastanza in fretta. Il suo volume aumenterà e quindi per non doverlo sostituire è necessario tener conto anche alle dimensioni finali che l’animale raggiungerà.

Le esigenze della tartaruga sono poche ma ben distinte e con l’aiuto di un professionista del settore sarà facilissimo trovare il terrario adeguato!

8,41€
9,90
disponibile
9 nuovo da 8,41€
Amazon.it
Spedizione gratuita
24,65€
29,00
disponibile
7 nuovo da 24,65€
2 usato da 35,57€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Novembre 2019 21:39