Vitadatartaruga: il portale delle tartarughe di terra!

 

D’un tratto un rumore sotto i cespugli: non è la strusciata di un serpente o di una lucertola, è meno continuo, più pesante. Ci fermiamo un attimo e lo strano rumore riprende. Dalla vegetazione esce una creatura gialla e nera, una specie di piccolo carro armato con la corazza lucida. Una piccola testa esce da sotto la corazza e lo sguardo dell’animale, curioso e d’altri tempi, ci stupisce. (Donato Ballasina).